TORNANO LE CURE TERMALI PENDOLARI, ISCRIZIONI APERTE PER GIUGNO 2023

Dopo lo stop dovuto ai problemi creati dalla pandemia ripartono anche per i cittadini quartesi le cure termali pendolari.

Data:
6 febbraio 2023

Visualizzazioni:
1226

Dopo lo stop dovuto ai problemi creati dalla pandemia ripartono anche per i cittadini quartesi le cure termali pendolari. Sono infatti aperte le iscrizioni per il programma che si terrà nel mese di giugno di quest’anno, con trasporto giornaliero diretto A/R, da Quartu allo stabilimento termale di Sardara. Il servizio è rivolto agli utenti con necessità di cure quali fango-balneo terapia o cure inalatorie.

Le cure si svolgeranno nel corso della mattina e avranno una durata di 12 giorni: dal lunedì al sabato per 2 settimane. Per le terapie occorre l’impegnativa rossa. È in essere una convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale per chi ha compiuto 65 anni, che con esenzione paga 3,10 €; chi invece non rientra in quei parametri per questioni di età o non è esente paga un ticket di 55,00 € direttamente alle Terme.

Per il trasporto verrà organizzato un autobus diretto giornaliero A/R da Quartu per le Terme. La quota per il trasporto è di circa 11 € al giorno. Sarà richiesta prima della partenza, secondo quanto indicato nella programmazione che verrà comunicata agli iscritti.

Per la partecipazione è sufficiente rivolgersi al proprio medico per richiedere l’impegnativa rossa e compilare il modulo di domanda - disponibile presso l’Ufficio relazioni con il pubblico (URP) del Comune di Quartu via E. Porcu 141, piano terra (orari d’ufficio) o scaricabile in allegato -, allegando l’impegnativa o una sua fotocopia, possibilmente entro il mese di marzo.

Le domande saranno accolte in ordine di arrivo, fino ad esaurimento posti. In caso di esubero le domande saranno poste in lista d’attesa.

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
06/02/2023, 11:37

Potrebbero interessarti