MONUMENTI APERTI 2023, INCONTRO PER RACCOGLIERE ADESIONI DEI VOLONTARI

Anche quest’anno, nelle date di sabato 3 e domenica 4 giugno, Quartu parteciperà alla manifestazione Monumenti Aperti, che nell’arco temporale di un mese coinvolgerà circa 750 monumenti per un totale di 60 Comuni sardi coinvolti, pronti ad aprire le porte dei loro beni culturali più preziosi per offrirli al racconto di migliaia di giovani studenti.

Data:
28 aprile 2023

Visualizzazioni:
1443

Anche quest’anno, nelle date di sabato 3 e domenica 4 giugno, Quartu parteciperà alla manifestazione Monumenti Aperti, che nell’arco temporale di un mese coinvolgerà circa 750 monumenti per un totale di 60 Comuni sardi coinvolti, pronti ad aprire le porte dei loro beni culturali più preziosi per offrirli al racconto di migliaia di giovani studenti. Un’edizione 2023 che, fin dal titolo “Pratiche di meraviglia”, vuole essere uno stimolo a riscoprire il piacere di meravigliarsi davanti alle bellezze del nostro straordinario patrimonio culturale.

In tale ottica, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Associazione Imago Mundi OdV coordinatore della rete di Monumenti Aperti, ha programmato per il giorno mercoledì 3 maggio p.v. un incontro di presentazione e organizzazione del programma di Quartu Monumenti Aperti 2023. La riunione, che si terrà alle ore 15:30 nella Sala degli Affreschi dell’Ex Convento dei Cappuccini, in via Brigata Sassari, è finalizzato a raccogliere le adesioni dei partecipanti e definire la scelta e gli abbinamenti dei siti da promuovere ed illustrare ai visitatori nel corso delle visite guidate.

Si invitano pertanto alla partecipazione i coordinatori degli istituti scolastici, i delegati delle associazioni culturali e i responsabili dei monumenti e dei siti, per rappresentare le varie disponibilità alla collaborazione in qualità di custodi e guide per le visite ai monumenti e/o come promotori di eventi artistico-culturali da inserire nell’ambito della manifestazione, affinché, anche in questa occasione, possano essere valorizzate e pubblicizzate al meglio le bellezze storiche, paesaggistiche e ambientali di Quartu in una cornice di arte e cultura.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
29/04/2023, 09:10

Potrebbero interessarti