MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER NONNE E NONNI VIGILE

Il Comune di Quartu Sant’Elena nell’ambito del servizio educativo territoriale del PLUS, gestito dalla Cooperativa Sociale Laurus, intende avviare, per l’anno scolastico 2023-24, il Progetto Educativo Intergenerazionale di nonne e nonni vigile che si occuperanno della tutela dei minori attraverso la vigilanza e custodia educativa fuori dalle scuole primarie e secondarie di primo grado. Il progetto si realizzerà con la collaborazione del Settore Polizia Locale, Viabilità e Traffico e del Settore Pubblica Istruzione.

 

Data:
4 settembre 2023

Visualizzazioni:
1402

Il Comune di Quartu Sant’Elena nell’ambito del servizio educativo territoriale del PLUS, gestito dalla Cooperativa Sociale Laurus, intende avviare, per l’anno scolastico 2023-24, il Progetto Educativo Intergenerazionale di nonne e nonni vigile che si occuperanno della tutela dei minori attraverso la vigilanza e custodia educativa fuori dalle scuole primarie e secondarie di primo grado. Il progetto si realizzerà con la collaborazione del Settore Polizia Locale, Viabilità e Traffico e del Settore Pubblica Istruzione.

 

 

L’attività è prevista quotidianamente, dal lunedì al sabato, al fine della sorveglianza educativa degli alunni nei percorsi stradali di arrivo o di partenza dalla scuola, nei punti di maggiore pericolo per il traffico individuati dalla Polizia Locale.

Gli anziani individuati, sono quelli della fascia d’età dai 65 ai 75 anni ( eventuali richieste di fasce d’età diverse da quelle indicate, saranno sottoposte a valutazione da parte del Servizio). I nonni aderenti al progetto, sorveglieranno quotidianamente gli alunni nei percorsi stradali di arrivo o di uscita dalla scuola. Dovranno stazionare davanti alla scuola assegnata invitando i minori ad utilizzare l’attraversamento pedonale e, ove occorra, accompagnare gli stessi dopo essersi accertati che i veicoli si siano arrestati, senza procedere ad alcuna intimazione nei confronti dei conducenti dei veicoli. Durante l’attività dovranno indossare gli elementi di riconoscimento assegnati, che dovranno essere riconsegnati in buono stato di conservazione (salvo il normale deterioramento per l’uso) alla fine dell’anno scolastico.

Il rapporto fra gli operatori, i minori, i loro accompagnatori ed i cittadini dovrà essere improntato all’educazione, al rispetto e alla tolleranza. Agli operatori è richiesta affidabilità e puntualità. Laddove davanti alla scuola vi sia un operatore di Servizio di Polizia Locale, il nonno vigile deve collaborare senza interferire o sostituirsi all’Agente. Nello svolgimento delle attività, i nonni vigile dovranno segnalare eventuali anomalie accertate, problemi e necessità di intervento alla Polizia Locale senza procedere a contatti verbali con eventuali trasgressori. L’attività avrà inizio il 2 ottobre 2023, il periodo d’incarico per ciascun nonno, sarà definito secondo il principio di rotazione a seconda del numero delle domande pervenute. I candidati verranno scelti rispettando la parità di genere.

Per poter partecipare al progetto gli interessati devono possedere i seguenti requisiti:

  • Essere residenti nel comune di Quartu Sant’Elena;
  • Essere pensionati o in attesa di pensionamento;
  • Non aver conseguito il pensionamento con la formula Quota Cento;
  • Avere un’età compresa tra i 65 e i 75 anni o se diversa verrà sottoposta a valutazione da parte del Servizio;
  • Essere in possesso dei diritti civili e politici;
  • Non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali a carico;
  • Essere in possesso di idoneità psico-fisica;
  • Essere disponibili a raggiungere le sedi delle scuole di tutto il territorio comunale;
  • Essere disponibili alle azioni formative organizzate dalla Polizia locale e dalla Cooperativa.

L’impegno degli aderenti è di natura volontaria e rientra tra le attività di pubblico interesse e utilità  sociale. Si prevede un rimborso spese mensile.

Presentazione della domanda

La domanda va redatta su apposito modulo reperibile presso la Homepage del Comune di Quartu Sant’Elena o in formato cartaceo, presso la sede della cooperativa Laurus in via Italia n. 15, Quartu Sant’Elena, i moduli andranno inviati al seguente indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

I moduli compilati dovranno pervenire entro il 22 settembre 2023.

Per eventuali informazioni e contatti:

cell. 3926009200 nei giorni lunedì mercoledì e venerdì dalle ore 10:00 alle 13:00

e nei giorni martedì e giovedì dalle ore 15:00 alle 17:00.

 

Si allega modulo di domanda

                

Nuova categoria

docx

Modulo domanda NONNI VIGILE (2) (2)

Dimensione: 1.47 mb
Contatore : 180
Date inserimento: 04/09/2023

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
04/09/2023, 17:57

Potrebbero interessarti