CONSULTAZIONE PUBBLICA DEGLI STAKEHOLDERS PER REVISIONE E AGGIORNAMENTO DEL PIAO 2024 – 2026

La legge 6 novembre 2012, n. 190, entrata in vigore il 28/11/2012, detta precise “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”.

Data:
12 ottobre 2023

Visualizzazioni:
942

La legge 6 novembre 2012, n. 190, entrata in vigore il 28/11/2012, detta precise “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”.

È stata pertanto attivata la consultazione di soggetti esterni all’Amministrazione, al fine di invitare chiunque sia interessato a segnalare al Comune di Quartu Sant’Elena: 

 

  • eventuali azioni e misure da programmare per il triennio 2024-2026 per ridurre il verificarsi di comportamenti corruttivi nell’ambito delle aree maggiormente a rischio quali: contratti pubblici; reclutamento e gestione del personale; procedimenti autorizzatori e concessori; gestione delle entrate, delle spese e del patrimonio; vigilanza e controllo; incarichi e nomine; affari legali e contenzioso; governo del territorio; gestione dei rifiuti; pianificazione urbanistica; politiche di coesione e PNRR; gestione degli archivi; servizi demografici;
  • eventuali tipologie di documenti, dati e informazioni, ulteriori rispetto a quelli soggetti a pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente in materia e che, previo idoneo esame da parte del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (RPCT) che terrà conto delle esclusioni e limiti stabiliti dalla legge (quali, ad esempio, quelli riconducibili alla normativa in materia di protezione dei dati personali), potranno essere pubblicati nella sezione “Amministrazione Trasparente” del sito web istituzionale, sottosezione “Altri Contenuti – Dati ulteriori”.

Si invitano i cittadini, le associazioni, le altre forme di organizzazione portatrici di interessi collettivi e diffusi (stakeholders) e, in generale, tutti gli interessati, a presentare, entro e non oltre il 13/11/2023, eventuali proposte di modifica e/o integrazione e/o osservazioni per la redazione della sottosezione “2.3 RISCHI CORRUTTIVI E TRASPARENZA”, del Piano Integrato di Attività e Organizzazione (PIAO) 2024/2026 del Comune di Quartu Sant’Elena, specificando per ciascuna proposta e/o osservazione le relative motivazioni.

Al fine di garantire ogni utile supporto ai soggetti interessati, si evidenzia che il PIAO 2023/2025 è pubblicato sul sito istituzionale del Comune nella sezione “Amministrazione Trasparente” sottosezione “Altri Contenuti – Prevenzione della Corruzione”, raggiungibile da questo link.

Le proposte ed osservazioni potranno essere indirizzate al Segretario Generale, e inviate con una delle seguenti modalità, utilizzando il modello allegato al presente avviso:

Oppure, in ultima istanza e solo se effettivamente impossibilitati ad utilizzare i canali sopra indicati:

  • consegna a mano presso l'Ufficio Protocollo, al Piano Terra del Palazzo Comunale in via Porcu, 141.

 

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
13/10/2023, 10:22

Potrebbero interessarti