VIA ALLE DOMANDE DI CONTRIBUTO PER BORSE DI STUDIO E PER BUONO LIBRI

Si informa la cittadinanza che sono stati attivati due interventi per il diritto allo studio rivolti agli studenti: la Borsa di studio regionale per l’A.S. 2022/2023 e il Buono libri per l’A.S 2023/2024.

Data:
17 ottobre 2023

Visualizzazioni:
23288

Si informa la cittadinanza che sono stati attivati due interventi per il diritto allo studio rivolti agli studenti: la Borsa di studio regionale per l’A.S. 2022/2023 e il Buono libri per l’A.S 2023/2024.

La Borsa di studio regionale per l’A.S. 2022/2023 è rivolta agli studenti delle scuole pubbliche primarie e secondarie di primo e secondo grado, il cui nucleo familiare presenta un indicatore della situazione economica equivalente (I.S.E.E.) in corso di validità, ai sensi del D.P.C.M. n° 159/2013, inferiore o uguale a € 14.650,00. Gli studenti che hanno presentato la domanda per l’assegnazione della borsa di studio nazionale A.S. 2022/2023, nelle more dell’approvazione della graduatoria regionale dei beneficiari, possono presentare la domanda anche per la borsa di studio regionale. Tra le due borse di studio sussiste l’incompatibilità nella sola fase di erogazione del beneficio.

Il Buono libri (A. S. 2023/2024) è riivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, il cui nucleo familiare presenta un indicatore della situazione economica equivalente (I.S.E.E.) in corso di validità, ai sensi del D.P.C.M. n° 159/2013, inferiore o uguale a € 14.650,00.

Per entrambi gli interventi è possibile presentare domanda al Comune – Ufficio Pubblica Istruzione, tramite l’istanza online, entro il 3 novembre 2023, il genitore, il rappresentante legale dello studente o lo stesso studente se maggiorenne, compilando l’apposito modulo e allegando la seguente documentazione:

1. fotocopia dell’attestazione dell’ISEE in corso di validità rilasciata ai sensi della normativa prevista dal DPCM n.159/2013;

2. fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità;

3. solo per il Buono libri: la documentazione comprovante la spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo (con ricevute, fatture quietanzate, scontrini, da cui risulti l'oggetto dell'acquisto e l'avvenuto pagamento). Non è possibile chiedere il buono libri se l’acquisto è avvenuto tramite altre fattispecie di incentivi (Carta del docente, Bonus cultura, Carta Postepay Borsa di Studio).

Nota Bene:

Consigliato invio istanza previo accesso con identità digitale: SPID / CIE / CNS (qui).

L'accesso tramite identità digitale consentirà di visualizzare successivamente gli stati d'avanzamento della pratica, nonché di integrare eventuali altri documenti, il tutto tramite i Servizi Online (qui).

Per informazioni:

Ufficio Contributi Diritto allo Studio

Telefono: 07086012275

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
27/10/2023, 09:14

Potrebbero interessarti