INDENNITÀ REGIONALE FIBROMIALGIA, AVVISO PER ANNUALITÀ 2024

Si comunica alle persone interessate che la Regione Autonoma della Sardegna ha disposto la riapertura dei termini  per la presentazione delle domande per l’ottenimento dell’indennità regionale fibromialgia (IRF).

Data:
26 febbraio 2024

Visualizzazioni:
4649

Si comunica alle persone interessate che la Regione Autonoma della Sardegna ha disposto la riapertura dei termini  per la presentazione delle domande per l’ottenimento dell’indennità regionale fibromialgia (IRF).

Le persone residenti nel comune di Quartu Sant’Elena che per la prima volta nel 2024 presentano istanza di accesso al beneficio dovranno allegare la seguente documentazione:

  • copia di documento d’identità in corso di validità;
  • copia della certificazione medica indicante la diagnosi di fibromialgia rilasciata da medico specialista in data non successiva al 30/04/2024 (non da medico di medicina generale) abilitato all’esercizio della professione e iscritto all’albo sia dipendente pubblico che convenzionato o libero professionista;
  • dichiarazione di non beneficiare di altra sovvenzione pubblica concessa esclusivamente per la diagnosi di fibromialgia;
  • attestazione ISEE ordinario anno 2024. Qualora le risorse a disposizione dovessero risultare insufficienti verrà applicata la decurtazione in base alle seguenti soglie ISEE, come indicato nella delibera G.R. n. 10/39 del 16.03.2023 e nelle linee di indirizzo 2023/2024, allegate alla medesima e disponibili in allegato per la consultazione.

ISEE fino a €. 15.000,00

Contributo senza decurtazione

ISEE compreso fra €. 15.001 e euro 25.000,00

Contributo decurtato del 5%

ISEE compreso fra €. 25.001 e euro 35.000,00

Contributo decurtato del 10%

ISEE compreso fra €. 35.001 e euro 40.000,00

Contributo decurtato del 25%

ISEE compreso fra €. 40.001 e euro 50.000,00

Contributo decurtato del 35%

ISEE compreso fra €. 50.001 e euro 60.000,00

Contributo decurtato del 50%

ISEE compreso fra €. 60.001 e euro 80.000,00

Contributo decurtato del 65%

ISEE oltre 80.000

Contributo decurtato del 80%

  • IBAN relativo al conto (Conto Corrente Postale, Conto Corrente Bancario o PostePay Evolution) intestato o cointestato col destinatario del piano e nel quale si evince anche il nominativo del destinatario.

L’istanza potrà essere presentata dal giorno di pubblicazione del presente avviso ed entro il 30 aprile 2024, esclusivamente tramite l’apposito modulo online cliccando sul seguente link: Prima richiesta Indennità regionale Fibromialgia 2024.

Le persone che hanno beneficiato del contributo nell’anno 2023 e che non hanno trasferito la residenza in altri Comuni al fine di mantenere il beneficio dovranno presentare dal giorno di pubblicazione del presente avviso ed entro il 30 aprile 2024 l’ISEE ordinario dell’anno in corso, fermo restando l’obbligo per le medesime di comunicare al Comune l’eventuale perdita del requisito per l’accesso al contributo ovvero di essere affetti da fibromialgia cliccando sul seguente link: Conferma Indennità regionale Fibromialgia.

Per eventuali informazioni e/o richiesta di chiarimenti telefonare ai numeri numeri 070/86012704 o 07086012702 o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
26/02/2024, 09:36

Potrebbero interessarti