Comunicati

TRA NATURA E SOLIDARIETÀ, IL COMUNE SCENDE IN CAMPO INSIEME A 'IL GIARDINO DI LU'

Il Comune di Quartu sostiene la ricerca per i tumori ovarici. Ben 2000 tulipani sono stati piantati nella galleria di ingresso del Palazzo Municipale, con un bellissimo effetto visivo che si materializzerà entro poche settimane per sensibilizzare l’opinione pubblica e diffondere la cultura della prevenzione, segno tangibile del contributo dell’Amministrazione nella battaglia di molte donne per la sopravvivenza a una patologia poco nota e molto aggressiva.

RESTYLING DELLA EX SS554, ITER ALLE BATTUTE FINALI VIALE EUROPA VEDE LA LUCE

L’iter per il rifacimento dell’ex strada statale 554, oggi ribattezzata “Viale Europa”, è ormai alle battute finali: entro la fine del mese di febbraio si chiuderà la valutazione delle varianti proposte dalla ditta vincitrice d’appalto, sottoposte al vaglio da parte di un verificatore certificato, che a marzo si esprimerà nel merito.

BIBLIOTECA MINORANZE, RIPARTE L'ATTIVITÀ DELLO SPORTELLO LINGUA SARDA

Prosegue l’impegno della città e dell’Amministrazione comunale per la valorizzazione della lingua sarda, nella convinzione che essa rappresenti l’identità storica della comunità e sia quindi patrimonio culturale di tutta la regione. Per tutelare questi valori si rende necessario elaborare progetti e investire risorse per l’attivazione di Sportelli linguistici, per la formazione linguistica e per la toponomastica. Nasce così il programma ‘Sa lìngua in Quartu’.

IL QUESTORE LAVEZZARO OMAGGIA A QUARTU LA FIGURA DI GIOVANNI PALATUCCI

Si è svolta stamane alla presenza del Sindaco di Quartu Graziano Milia, del nuovo Questore di Cagliari Rosanna Lavezzaro, del Prefetto Giuseppe De Matteis la cerimonia di commemorazione in onore di Giovanni Palatucci, il vice Questore di Fiume che durante la Seconda Guerra Mondiale salvò le vite di migliaia di ebrei in fuga prima di essere deportato a Dachau, dove il 10 febbraio 1945 trovò la morte.

LA POLIZIA DI STATO RICORDA IL VICEQUESTORE PALATUCCI IL 15 FEBBRAIO A QUARTU

Il 15 febbraio 2024, alle ore 12.00, a Quartu Sant’Elena, presso i giardini di via Fiume (angolo via Livatino), organizzata dal questore di Cagliari in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Quartu Sant’Elena, si terrà una cerimonia per commemorare Giovanni Palatucci, “questore reggente” di Fiume, deceduto nel 1944 nel campo di concentramento nazista di Dachau, medaglia d’oro al merito civile e riconosciuto “Giusto tra le Nazioni”, per aver salvato dal genocidio migliaia di ebrei stranieri e italiani. Nel corso dell’iniziativa saranno illustrati la vita e l’operato di Giovanni Palatucci.

S'ECCA S'ARRIDELI, NUOVO PASSO IN AVANTI VERSO LA SOLUZIONE ALLA GRANDE SETE

S’Ecca S’Arrideli, ancora un passo in avanti verso lo sblocco del progetto fermo ormai da quasi un decennio e che prevede la realizzazione della rete idrica in una porzione importante del litorale quartese. Nella mattinata di oggi l’intesa generale già raggiunta dal Comune di Quartu con Abbanoa è stata corroborata anche da Giudice del Tribunale di Cagliari che-sentite le parti- ha dato 90 giorni all’ente gestore per poter procedere all’esecuzione dei lavori.

AL CENTRO SOCIO-EDUCATIVO DI PIAZZA IV NOVEMBRE È SUBITO BOOM DI ADESIONI

Sono bastate 3 settimane dall’apertura del centro e appena 2 dall’avvio delle iscrizioni per popolare e anche affollare la nuova sede del Centro Socio Educativo e Intergenerazionale di piazza IV Novembre. Lo spazio proposto dall’Assessorato ai Servizi Sociali e alle Politiche Generazionali trova subito l’apprezzamento dei cittadini di quella zona della città, come d’altronde c’era da attendersi vista la grande frequentazione della piazza anche negli anni in cui non è stato possibile socializzare al chiuso.

TANTI STUDENTI QUARTESI AL CONSIGLIO COMUNALE PER LA 'GIORNATA DELLA MEMORIA'

Il Consiglio comunale e il mondo scolastico si sono riuniti oggi nel Palazzo Municipale per rendere omaggio alle vittime dell’Olocausto, onorando così la Giornata della Memoria. Tantissimi i bambini presenti sugli spalti durante la seduta e poi protagonisti in prima persona, ciascuno con il proprio contributo, la propria partecipazione, la propria emozione.

CANI PERICOLOSI A S’ORU E MARI: IL SINDACO DISPONE PROVVEDIMENTI RESTRITTIVI

Facendo seguito al manifestarsi di numerosi episodi di omessa custodia ed aggressione da parte di alcuni cani di razza pittbull/ american staffordshire detenuti da un privato nei pressi della via S’Oru e Mari, da ultimo scaturiti nell’attacco letale verso altri animali di affezione presenti in zona, ed in seguito all’esame dell’attività ispettiva svolta dalla Polizia Locale -Nucleo di Vigilanza ambientale- intervenuta in loco nell’arco dell’ultimo anno e da ultimo in data 26 gennaio 2024 alla presenza del servizio veterinario della Asl,  il Sindaco di Quartu Sant’Elena Graziano Milia ha provveduto all’emanazione dell’Ordinanza n. 7 del 26.01.2024.