UN NUOVO CANALE PER LE SEGNALAZIONI DEI CITTADINI CON RISPOSTE PIÚ RAPIDE

Un canale privilegiato a disposizione dei cittadini per comunicare con l'Amministrazione. Nasce il canale univoco per la gestione delle segnalazioni dell’utenza, per interventi di varia natura: dalle strade all’illuminazione, dall’edilizia all’igiene urbana, e non solo. Una novità che permetterà di abbattere le distanze e velocizzare notevolmente le pratiche.

Data:
21 dicembre 2023

Visualizzazioni:
2133

Un canale privilegiato a disposizione dei cittadini per comunicare con l'Amministrazione. Nasce il canale univoco per la gestione delle segnalazioni dell’utenza, per interventi di varia natura: dalle strade all’illuminazione, dall’edilizia all’igiene urbana, e non solo. Una novità che permetterà di abbattere le distanze e velocizzare notevolmente le pratiche.

Il nuovo servizio nasce dalla collaborazione tra vari settori, dai Servizi Tecnologici all’Ambiente, Protezione Civile e Transizione Ecologica, di concerto con Entrate, Patrimonio e Demanio, SIC URTD e Innovazione. Una sinergia importante per dare risposte sempre più puntuali alle problematiche che possono interessare una grande e popolosa città qual è oggi Quartu Sant’Elena.

Nello specifico le segnalazioni dell’utenza verranno articolate in diverse macrocategorie, così ripartite: strade e viabilità; illuminazione pubblica; fognature (acque bianche); edilizia scolastica; gestione del verde; igiene urbana e rifiuti; deblattizzazioni; derattizzazioni; rimozione veicoli. Un sistema di gestione coordinato volto a migliorare il servizio alla luce delle considerazioni provenienti dall’utente, predisponendo rimedi e azioni correttive, un sistema rapido per migliorare e monitorare la qualità dei servizi e trasmettere la volontà di rispondere ai feedback e quindi ai bisogni della cittadinanza.

Il canale univoco si è concretizzato nella creazione di una specifica sezione “Segnalazioni” nel sito internet istituzionale del Comune. La segnalazione presentata dal cittadino confluisce automaticamente nel software gestionale nella specifica sezione dedicata alla gestione delle comunicazioni ricevute, in modo che possano essere processate dagli uffici.

La struttura di gestione delle segnalazioni presenta il vantaggio di dare risposte più veloci e promuovere una maggiore responsabilizzazione nella cittadinanza - commenta l’Assessore all’Ambiente Tore Sanna -. Inoltre si garantisce che tutti i reclami vengano gestiti in modo strutturato e completo, con un monitoraggio generale e quindi ancora più puntuale. Abbiamo creato un semplice modulo per la presentazione scritta della comunicazione/richiesta, compilabile on line. Pertanto invitiamo i cittadini a presentare le varie segnalazioni unicamente tramite questo canale” conclude il ViceSindaco.

 

Invia la tua Segnalazione

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
22/12/2023, 13:18

Potrebbero interessarti