CANDIDATURE APERTE PER DIVENTARE ISPETTORE AMBIENTALE VOLONTARIO

A Quartu arrivano gli ispettori ambientali volontari. Al fine di garantire un’efficace opera di prevenzione, vigilanza e controllo circa il corretto conferimento, la gestione, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, ivi comprese le deiezioni animali, è stato approvato il regolamento per l’istituzione della nuova figura, anche a salvaguardia della difesa del suolo, del paesaggio e dell’ambiente.

Data:
23 marzo 2023

Visualizzazioni:
3147

A Quartu arrivano gli ispettori ambientali volontari. Al fine di garantire un’efficace opera di prevenzione, vigilanza e controllo circa il corretto conferimento, la gestione, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, ivi comprese le deiezioni animali, è stato approvato il regolamento per l’istituzione della nuova figura, anche a salvaguardia della difesa del suolo, del paesaggio e dell’ambiente.

L’Ispettore ambientale volontario svolge attività di sensibilizzazione e informazione a favore dei cittadini, sulle corrette pratiche da seguire nella gestione dei rifiuti e sulla loro corretta differenziazione, per concorrere quindi alla difesa del suolo e del paesaggio, alla tutela dell’ambiente e del decoro cittadino. Svolge, altresì, attività di supporto alla prevenzione e al controllo dei comportamenti contrastanti con la normativa di settore e delle disposizioni specifiche adottate dall'Amministrazione.

Il servizio di vigilanza costituisce un servizio volontario non retribuito che non dà luogo ad alcun rapporto di lavoro con il Comune di Quartu Sant’Elena. Agli Ispettori, una volta formati a cura dell’amministrazione comunale, saranno affidati i compiti di vigilanza ambientale. Essi sono tenuti a segnalare i comportamenti scorretti o non conformi agli Ufficiali e Agenti della Polizia Municipale deputati all'accertamento, alla contestazione delle violazioni e all’applicazione delle relative sanzioni. Gli Ispettori non potranno quindi sanzionare o svolgere qualsiasi funzione attribuita per legge agli agenti di polizia giudiziaria.

I candidati aventi i requisiti di seguito indicati, dopo un colloquio finalizzato alla verifica dei requisiti attitudinali e motivazionali, dovranno frequentare e superare, con profitto, un corso formativo per acquisire il titolo; le persone dichiarate idonee faranno parte del relativo elenco comunale.

Gli interessati dovranno presentare la domanda all’Ufficio Protocollo entro il 14.04.2023, preferibilmente in modalità telematica alla pec del Comune (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), oppure in modalità cartacea (entro le ore 13 del giorno su indicato), nei giorni di apertura al pubblico, al Piano Terra del Palazzo Municipale, in via Eligio Porcu, 141. Dovrà essere utilizzato il modulo scaricabile in allegato, dichiarando di essere in possesso dei seguenti requisiti:

- essere cittadino italiano o appartenente a uno dei Paesi dell'Unione Europea;

- avere raggiunto la maggiore età;

- essere in possesso del titolo di studio di scuola secondaria di primo grado;

- godere dei diritti politici;

- non aver subito condanna anche non definitiva a pena detentiva per delitto non colposo e non essere stato sottoposto a misura di sicurezza o di prevenzione personali;

- non aver subito condanna penale, anche non definitiva o subito in via definitiva l'applicazione di sanzioni amministrative per violazioni della normativa a tutela del patrimonio storico, culturale, ambientale e naturalistico e relative all'attività faunistica-venatoria e ittica;

- essere in possesso dell'idoneità allo svolgimento dell’attività di volontario ambientale.;

- non avere rapporti lavorativi con l'azienda di igiene urbana operante sul territorio comunale;

- di essere consapevole che la funzione di Ispettore Ambientale Volontario è incompatibile con altre attività di vigilanza volontaria.

I candidati in possesso dei requisiti riceveranno all’indirizzo mail indicato nella domanda, o al proprio domicilio, la convocazione per il colloquio attitudinale e motivazionale .

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
11/04/2023, 10:58

Potrebbero interessarti