'CIRCONDANDO 2023', DUE GIORNI DI SPETTACOLI CON IL TEATRO CIRCO MACCUS

L’estate in Sardegna ha i colori del circo, con il Teatro Circo Maccus di Virginia Viviano, direttrice artistica e fondatrice della compagnia nel 2002, che dà il via agli spettacoli della prima stagione del Festival Internazionale di Circo Contemporaneo Circondando 2023, realizzato con il sostegno del Comune di Quartu, Comune di Cagliari, Regione Sardegna, Mibac, Fondazione di Sardegna e in collaborazione con Pedra e Cupa Village di Budoni e Mediterrarte di Olbia.

Data:
21 giugno 2023

Visualizzazioni:
1436

L’estate in Sardegna ha i colori del circo, con il Teatro Circo Maccus di Virginia Viviano, direttrice artistica e fondatrice della compagnia nel 2002, che dà il via agli spettacoli della prima stagione del Festival Internazionale di Circo Contemporaneo Circondando 2023, realizzato con il sostegno del Comune di Quartu, Comune di Cagliari, Regione Sardegna, Mibac, Fondazione di Sardegna e in collaborazione con Pedra e Cupa Village di Budoni e Mediterrarte di Olbia.

Dopo 3 mesi intensi di laboratori in circa 20 scuole sarde, cui hanno partecipato più di 2000 bambini e insegnanti, Circondando prosegue nella sua vocazione di "circondare" l’Isola con performance e spettacoli per la crescita, l’integrazione, l'istruzione, la formazione e il divertimento. Ed ecco dunque 20 appuntamenti in 10 giorni, dal 23 giugno, a Olbia, Budoni, Quartu Sant’Elena e Cagliari per 6 diverse compagnie: Teatro Circo Maccus (Cagliari), Teatro del Sottosuolo (Carbonia), Mediterrarte (Olbia), Teatro nelle Foglie (Toscana), Circo Sottovuoto (Piemonte) e Le Cabriole (Francia).

La tappa quartese è in programma giovedì 29 e venerdì 30 giugno, con  spettacoli sia sul litorale che nel centro città. Il primo appuntamento si terrà al Parco Parodi di Flumini. Alle 19 via al laboratorio aperto a tutti, capace quindi di coinvolgere adulti e piccini, a cura di Le Cabriole. Poi alle ore 20 spazio allo spettacolo Nata dalla Luna del Circo Maccus. È la storia malinconica e romantica di una ragazza concepita sulla luna quando questa era talmente bassa che quasi si bagnava nel mare, e animali e persone venivano catturati dalla sua forza di attrazione.

Il giorno dopo, venerdì 30, il Festival si sposta nella città compatta, e più precisamente in piazza XXVIII Aprile. Apre la serata, alle 20, il Circo Sottovuoto Torino con lo show Che Coppia, del quale sono protagonisti Rotty, donna odiosamente austera intenta a proporre uno spettacolo poetico ed elegante, e il suo compagno André, che rovinerà tutto scivolando in ripetute cadute di stile. Alle 22 andrà invece in scena il Teatro nelle Foglie con Immaginaria: è un mondo in cui tutto è possibile, fatto di corde, valigie e libri; lo abita un buffo personaggio, una bambina con lo sguardo di adulta, o una donna che sa ancora giocare come una bambina.

Domenica 2 luglio alle 21, al Lazzaretto di Cagliari, Cabaret di chiusura con tutte le compagnie ospiti, che metteranno in scena uno spettacolo frutto del lavoro condiviso durante il Festival e il coinvolgimento dei bambini delle scuole che hanno partecipato al Progetto Circondando 2023 Speciale Scuole.

Auguriamo a questo Festival di crescere e prosperare negli anni affinché il suo soffio vitale possa continuare a circondare sempre più luoghi e persone”, afferma Virginia Viviano con il suo staff: Gianni Sanna direttore tecnico, Andres Gutierrez artista di strada e conduttore dei laboratori, Camilla Vargiu responsabile per le scuole, Silvia Sotgiu insegnante acrobatica aerea e performer.

Laboratori e spettacoli sono aperti a tutti, su offerta libera e consapevole.

Info Teatro Circo Maccus: 347 9650413; www.teatrocircomaccus.com.

 

Locandina-Circondando-2023

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
21/06/2023, 11:20

Potrebbero interessarti