CRISTINA CABONI OSPITE DEL "DORIAN FESTIVAL" IN BIBLIOTECA CENTRALE

Il 13 novembre, alle ore 17.30, la Biblioteca Centrale di via Dante 66, ospiterà un altro appuntamento della V Edizione del “Dorian Festival”, per la presentazione del libro “La collana di cristallo” di Cristina Caboni.

Data:
10 novembre 2023

Visualizzazioni:
457

Il 13 novembre, alle ore 17.30, la Biblioteca Centrale di via Dante 66, ospiterà un altro appuntamento della V Edizione del “Dorian Festival”, per la presentazione del libro “La collana di cristallo” di Cristina Caboni.

In questo nuovo romanzo, l'autrice ha scelto il fascino di Murano per raccontare la storia di una ragazza che scopre la propria forza guardando alle donne che, prima di lei, hanno provato a farsi strada, e a un futuro che non fa paura, ma è pieno di voglia di vivere. Dialogheranno con l’autrice la Prof.ssa Gloria Lai e il M° Davide Mocci. La serata sarà impreziosita dalla lettura espressiva di alcuni passi del romanzo, a cura di Valentina Loi.

Il libro: Il vetro soffiato si gonfia in attesa di prendere forma: è quasi una magia e, quando la meraviglia si realizza, Juliet si sente forte e al sicuro. I suoi famigliari la fanno sentire sempre fuori posto, non accettano il suo mondo fatto di creatività, perché per loro la cosa più importante è la razionalità. Per questo non vogliono che parta per Murano, dove è stata ammessa alla scuola per vetrai più prestigiosa del mondo. Ma Juliet non sente ragioni, se non quelle del cuore, e non rinuncia all'opportunità di realizzare il suo sogno più grande, anche se questo vuol dire trovarsi da sola dall'altra parte dell'oceano. Con sé ha un amuleto, una collana di cristallo che la tata di famiglia le ha affidato sussurrandole parole misteriose: «È tua, perché le somigli così tanto». Juliet non ha idea di cosa significhi ma, arrivata nella colorata isola attraversata dai canali, sente che il gioiello le dà la forza di affrontare una sfida in cui non mancano ostilità e pregiudizi, perché lei è l'unica ragazza ammessa. Ma soprattutto le fa dimenticare la paura di non essere all'altezza. Ciò che non si sarebbe mai aspettata è che in una delle perle di cristallo sia incastonato lo stesso stemma che spicca sul palazzo che ospita la fornace. C'è un segreto che deve scoprire. Un segreto che lega la sua famiglia a un diario in cui sono custodite geniali formule per lavorare il vetro e a una donna di Murano vissuta nel secolo scorso. Ad aiutarla c'è Marcus, il direttore della scuola: insieme si perderanno tra le calli incantate in cerca del passato, ma soprattutto in cerca di sé stessi.

L'autrice: Cristina Caboni, nata a Cagliari nel 1968 e appassionata coltivatrice di rose, si dedica alla conoscenza e allo studio delle essenze e delle fragranze naturali. Vive in provincia di Cagliari, dove si occupa dell'azienda apistica della famiglia. Il sentiero dei profumi (Garzanti 2014) è il suo romanzo d'esordio, che ebbe subito grande successo. Tra i titoli successivi ricordiamo: La custode del miele e delle api (Garzanti 2015), Il giardino dei fiori segreti (Garzanti 2016) Premio Selezione Bancarella 2017, La rilegatrice di storie perdute (Garzanti 2017), La stanza della tessitrice (Garzanti 2018), La casa degli specchi (Garzanti 2019), La ragazza dei colori (Garzanti 2021), La via del miele (Garzanti 2022) e La collana di cristallo (Garzanti 2023).

L'ingresso alla presentazione del libro è libero e gratuito. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 070 86012802 o mandare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

CCaboni

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
10/11/2023, 21:11

Potrebbero interessarti