25 NOVEMBRE, FLASH MOB DI SOLIDARIETÀ CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

Anche i commercianti quartesi si uniscono alle iniziative del 25 novembre 2023 con un Flash Mob rumoroso nella "La via del mare" che parte alle 14,30 dalla rotonda di viale Colombo/viale Marconi e ha come fine la Piazza Luigi Olla al Poetto di Quartu.

Data:
24 novembre 2023

Visualizzazioni:
1364

Anche i commercianti quartesi si uniscono alle iniziative del 25 novembre 2023 con un Flash Mob rumoroso nella "La via del mare" che parte alle 14,30 dalla rotonda di viale Colombo/viale Marconi e ha come fine la Piazza Luigi Olla al Poetto di Quartu.

L’evento con il titolo "Uniamo le Voci, Spezziamo il Silenzio: Insieme contro ogni Forma di Violenza sulle Donne" si svolgerà nella giornata di sabato 25 novembre 2023. L’iniziativa proposta è pensata per commemorare la Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne e coinvolgere attivamente la comunità di Quartu.

Con il patrocinio del Comune di Quartu Sant’Elena, in collaborazione con le associazioni "Insieme agli Angeli", "Luna e Sole", "A.N.P.I." e “Cittadinanza Attiva OIKOS" l'iniziativa ha come obiettivo la sensibilizzazione di uomini e donne su questa importante tematica attraverso una giornata ricca di informazioni, condivisione e azioni concrete.

Nel pomeriggio, a partire dalle 14:30, si terranno una serie di flash mob lungo tutta viale Colombo. In collaborazione con i commercianti locali, il marciapiede in via Marconi accanto al LED Wall sarà il punto di partenza. Durante l'intera giornata, uno slogan dedicato sarà proiettato sul LED Wall: "Uniamo le voci, spezziamo il silenzio: insieme contro ogni forma di violenza sulle donne." I flash mob coinvolgeranno la partecipazione attiva della comunità, diffondendo il messaggio di solidarietà e resistenza contro la violenza di genere.

"Indossa il rosso, porta qualsiasi strumento che faccia rumore, perché il nostro grido di sostegno e speranza possa essere udito in ogni angolo della città".

I flash mob previsti saranno in totale sei e avverranno nei seguenti punti:

  • h. 14,30 - punto di ritrovo via Marconi Ledwall
  • h. 15,00 - via Marconi sotto il Ledwall
  • h. 15,30 - Piazza del Mare h. 16,00 - Piazza Santa Maria
  • h. 16,30 - Piazza dei Diritti h. 17,00 - Piazza Spolitu Fracasso
  • h. 17,30 - Piazza Luigi Olla (fianco Marinella)

Inoltre, nelle date del 23 e 24 novembre si andranno a ridipingere di rosso le panchine presenti nei pressi di via Marconi dal civico 143 al civico 129, attraverso le quali si cerca di porre maggiore attenzione riguardo la sensibilizzazione dei cittadini sul tema della violenza contro le donne.

Infine, ogni attività commerciale del CCN La Via del Mare esporrà al suo interno un simbolo accompagnata dallo slogan scelto per tale iniziativa, rendendosi così un punto riconoscibile e un rifugio sicuro per ascoltare e sostenere ogni donna che ha bisogno di aiuto e protezione contro la violenza. L'evento mira a creare un impatto duraturo nella comunità di Quartu, promuovendo la consapevolezza e l'unità contro la violenza sulle donne. La partecipazione attiva delle associazioni, dei commercianti e di ogni membro della comunità è fondamentale per il successo di questa iniziativa. "Uniamo le voci, spezziamo il silenzio" diventa il nostro grido collettivo contro ogni forma di violenza sulle donne, creando un futuro in cui la solidarietà e il rispetto siano al centro della nostra società. 

 

b26084b2-b402-4442-ab12-1910b5c072f0

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
24/11/2023, 15:06

Potrebbero interessarti