CON 'SI GHÈTAT CUSTU BANDU' SABATO 23 A SA DOM'E FARRA ECCO LA VISCUSO E DEIANA

Un’altra settimana di eventi e tradizione, altri due appuntamenti per raccontare il proprio patrimonio identitario, per esaltarlo, per chiamare a raccolta coloro che non lo conoscono e anche coloro che non perdono occasione per sottolinearne l’importanza, convinti della necessità di trasferirlo alle nuove generazioni.

Data:
19 dicembre 2023

Visualizzazioni:
403

Un’altra settimana di eventi e tradizione, altri due appuntamenti per raccontare il proprio patrimonio identitario, per esaltarlo, per chiamare a raccolta coloro che non lo conoscono e anche coloro che non perdono occasione per sottolinearne l’importanza, convinti della necessità di trasferirlo alle nuove generazioni.

Il primo appuntamento della settimana prenatalizia è in programma mercoledì 20, con il laboratorio sui vari tipi di pasta della tradizione quartese. L'appuntamento è a cura delle associazioni Su Idanu e Femminas. È previsto l'intervento delle Maestre Franca Floris ed Efisia Ibba, pronte a svelare i segreti che hanno permesso a Quartu di essere un punto di riferimento del settore per l'isola. 

Sabato 23 invece spazio ai canti della tradizione natalizia, a cura delle associazioni Nodas centro studi di musica popolare sarda e Città di Quarto 1928. Sul palco, dalle 19, due giovanissimi quartesi, già saliti agli onori delle cronache per i risultati raggiunti anche al di fuori dei confini regionali: Lavinia Viscuso e Davide Deiana proporranno i canti della tradizione natalizia.

La prima, 29 anni, cantante e rapper, oltre ai vari studi musicali, del canto e del pianoforte, sin da giovanissima età è entrata nel mondo hip-hop e rap. A 14 anni già scriveva testi, inizialmente in lingua inglese e in seguito anche in Italiano, senza peró abbandonare il canto. E infatti scrive e autoproduce i suoi brani. Nel 2015 ha partecipato alla terza stagione di The Voice of Italy, entrando a far parte del team J-Ax e arrivando sino alle Battles; ma già da un anno prima aveva portato il  suo repertorio Hip Hop/RnB in giro per la Sardegna, suonando anche in apertura dei concerti di alcuni artisti nazionali, come i Gemelli DiVersi, Francesco Renga e Clementino in occasione dell'evento “Gavina Summer Music”. Ha inoltre partecipato alla XII edizione del Tour Music Fest - The European Music Contest, concorso internazionale per Artisti emergenti, e dopo aver passato le selezioni iniziali, ha vinto la Finale Nazionale nella categoria Rapper, arrivando a rappresentare l'Italia nella stessa categoria alla Finale Europea 2019, per poi vincere anche a livello Europeo contro la Spagna e l’Inghilterra ed essere eletta “Best European Rapper 2019”. Nel 2023 partecipa a “Music for change”, contest a sfondo sociale ideato ed organizzato da ‘Musica contro le mafie’, superando la fase iniziale di selezione e la fase delle votazioni online, arrivando alla semifinale tra i primi 30 partecipanti su quasi 1000 candidature iniziali al concorso.

Davide Deiana, classe 94, è appassionato di musica e cultura popolare. Ha cominciato gli studi musicali sin da piccolo, avvicinandosi al Pianoforte e al canto. Negli anni ha approfondito gli studi sia privatamente che presso la Scuola Civica di Musica Luigi Rachel. Vanta diverse partecipazioni a concorsi nazionali, quali ad esempio 'Sanremo Giovani', 'Milano Sing Gala', 'Sanremo canta Napoli', raggiungendo sempre ottimi risultati. Oggi continua ad approfondire i suoi studi ricercando sempre nuove sonorità. Affascinato dalla musica tradizionale sarda crea delle melodie fra moderno e tradizione che diventano dei mix esplosivi e accattivanti per gli ascoltatori.

 

PHOTO-2023-12-15-07-50-51
PHOTO-2023-12-15-07-52-09-1

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
19/12/2023, 16:54

Potrebbero interessarti