TRA NATALE E CAPODANNO ANCORA TANTE PROPOSTE CON 'RIPENSARE LA E LE CITTÀ'

Il fermento culturale a Quartu non si ferma neanche a Natale, anzi si anima con tanti eventi dedicati proprio alle festività di fine anno. Con 'Ripensare la e le città' nella settimana che porterà al Capodanno in centro e in periferia proposte di ogni tipo pronte a soddisfare tutti gli interessi, dal teatro alla musica, dai laboratori alla letteratura.

Data:
27 dicembre 2023

Visualizzazioni:
904

Il fermento culturale a Quartu non si ferma neanche a Natale, anzi si anima con tanti eventi dedicati proprio alle festività di fine anno. Con 'Ripensare la e le città' nella settimana che porterà al Capodanno in centro e in periferia proposte di ogni tipo pronte a soddisfare tutti gli interessi, dal teatro alla musica, dai laboratori alla letteratura.

 

Mercoledì 27 dicembre nuova iniziativa dell’Associazione Culturale Dorian. Alle 18.30 nella storica dimora de Sa Dom’e Farra ecco il recital di Natale del duo ‘Mistral’. Il duo Mistral, formato al clarinetto dal M° Antonio Puglia e al pianoforte dal M° Mariano Meloni, festeggia quest’anno il quarantesimo anno di attività musicale insieme e dopo i tanti concerti che li hanno portati in giro per tutta l’Europa sono pronti a regalare a Quartu un bellissimo e coinvolgente repertorio dedicato ai brani delle più importanti del Natale. Alle 20 poi, nella residenza estiva Asilo Anacleto Steria, a Flumini, l’Associazione culturale Tra Parola e Musica presenta il Canto di Natale di Charles Dickens. Il racconto ottocentesco sarà protagonista del quarto appuntamento della rassegna natalizia della Casa di Suoni e Racconti  La voce di Massimo Marras e le chitarre di Andrea Congia, mescolando modalità espressive e linguaggi artistici, trasformeranno la suddetta ballata in una Fiaba Musicale dedicata alla riscoperta del vero significato del Natale.

E la stessa associazione propone un evento anche per il giorno dopo, giovedì 28, nella Sala Lettura dell’Ex Convento dei Cappuccini. Alle ore 20 ecco “Ti regalo – La vera storia di Babbo Natale”, un’altra Fiaba Musicale attraverso la quale la Casa di Suoni e Racconti racconterà il personaggio di Babbo Natale/San Nicola. Sul palcoscenico l’attore Antonio Luciano accompagnato dalle musiche di Andrea Congia e del flauto di Marta Berillo. Sullo sfondo le immagini di William Lenti e Walter Demuru. Ma gli appuntamenti inizieranno già molto prima. Alle 16 in via Rossi Vitelli 63 ecco Natale in casa Anteas, con laboratori per la preparazione della calza per la Befana e brindisi per il Nuovo Anno. Alle 17 l’associazione culturale Il Formicaio propone la visita guidata de Sa Dom’e Farra, durante la quale verranno descritti i vari utilizzi degli ambienti tipici di una casa campidanese. Torna anche lo SpettacolArt Festival – Edizione Speciale Natale. Alle 17.30 nella Parrocchia di San Luca al Margine Rosso andrà in scena il MusicLab, con Francesco Sotgiu, un laboratorio musicale su prenotazione rivolto a una vastissima fascia d’età, da 6 a 14 anni, dedicato anche ai diversamente abili. L'evento previsto alle 19.30 all’Antica Casa Olla con la presentazione di un trittico di libri, alla presenza di Ada Lai, in dialogo con Lucia Cossu, è stato rinviato a data da definirsi.

I due Centri Commerciali Naturali di Quartu, Via del Mare e via Eligio Porcu, animeranno la serata di venerdì 29, anche a seguito dei rinvii della settimana scorsa dovuti al maltempo. In viale Colombo ecco Christmas is Coming, con tante associazioni coinvolte, quali CCN La Via del Mare, Associazione Oikos, Neverland, Fashion Event academy, Quartu in Bici, Quasi Quadro, Propositivo, Vivere a Cagliari, FPJ, Baetorra, FIS e A Chent Annos . Il progetto, alla sua seconda edizione, ha una finalità inclusiva e mira a stimolare cittadini e turisti con eventi musicali, culturali, artistici, culinari, sportivi e di riqualificazione urbana dando massima attenzione alle famiglie, cercando di far vivere la magia delle feste a piccoli e grandi lungo la via dello shopping. Durante questa data su viale Colombo l'obiettivo sarà quello di promuovere uno shopping local, allietando famiglie e cittadini di ogni età con diverse iniziative ed eventi. La forza del progetto nasce da un lavoro durato un anno di interazioni con alcune delle migliori associazioni culturali, artistiche e ricreative sarde ed ha l'ambizione di dare una visione moderna e contemporanea di tutto il periodo natalizio fino ai giorni che precedono il Capodanno nella terza città della Sardegna. Lungo tutta la via avremo modo di ascoltare musica, scattare foto con la mascotte ufficiale del CCN La Via del Mare, realizzare interviste e contenuti foto/video nei punti foto creati da Vivere a Cagliari che hanno la finalità di immortalare momenti di gioia e spensieratezza così da promuovere al meglio l’evento anche sui canali social. Durante tutta la serata sarà possibile fare anche una degustazione guidata da esperti sommelier che ci accompagneranno nella scoperta di numerose cantine e vini locali che saranno presenti per l’occasione lungo tutta la via. L’evento è realizzato in collaborazione con le seguenti associazioni: Vivere a Cagliari, Baetorra, FPJ e Wine And Food Sardinia – FIS. Tanti appuntamenti anche in via Eligio Porcu, tra spettacolo, musica e danza. Si parte alle 17:30 con lo spettacolo itinerante “Paradura” lungo Via Eligio Porcu, con i clown e trampolieri del Teatro del Sottosuolo e Antas Teatro e in contemporanea ecco la roda de samba e la capoeira, di Samba Social Club e Capoeira Oxossi Cagliari. Alle 18 lo spettacolo “Retornable” di e con Gaspar Perissinotti, clown fantasista proveniente dall’Argentina. Alle 19 ci sarà il coro in concerto dei The wings e Piccola Orchestra Notedoro, mentre alle 19:30 in piazza XXVIII Aprile ecco il concerto Big Mama con i grandi successi Dance dagli anni ‘70 ai giorni nostri. La serata si concluderà all’Antica Casa Olla con il concerto Jazz di Flavio Boltro, Bebo Ferra, Salvatore Maiore e Francesco Sotgiu. Spettacolo anche nella Basilica di Sant’Elena Imperatrice con Semidas de Nadale, Sonus de Atongiu, promosso dall’associazione Incontri Musicali. Un concerto d’organo che avrà come protagonista il Maestro Fabrizio Marchionni, pronto ad eseguire musiche di J. S. Bach, F. Mendelssohn, C. Franck e M. Reger.

Eventi in programma anche sabato 30 dicembre. Con l’Associazione culturale Dorian alle 18.30 a Sa Dom’e Farra ecco “Il dono di Natale Grazia Deledda”. “Mentre soffia il Levante” scritto da Grazia Deledda è una novella ambientata durante la notte di Natale e il Dorian Festival Off ha pensato a questo progetto inclusivo in collaborazione con l’Unione ciechi e ipovedenti della sezione di Nuoro. Il progetto prevede la lettura di due novelle della scrittrice nuorese da parte di una persona non vedente, con il linguaggio braille.  Il progetto prevede anche la presenza di una lettrice Lis (lingua dei segni italiana) per le persone sorde. È inoltre previsto l’accompagnamento della splendida musica di M° Cristina Scalas al flauto traverso e M° Davide Mocci alla chitarra. E a Flumini, nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli, alle 19 l’Associazione Culturale Tra Parole e Musica - Casa di Suoni e Racconti presenterà il suo spettacolo dedicato alla Natività di Gesù Cristo, vista dagli occhi di Maria di Nazareth. L’Opera musico-teatrale “Il cielo in una culla – racconti del mistero dell’Incarnazione” vedrà in scena l’attrice Maria Loi, il musicista e compositore Andrea Congia e il Coro Parrocchiale Santa Maria degli Angeli; daranno voce alle più importanti tappe della Sacra Famiglia: dalla nascita di Maria alla sua presentazione al Tempio, dalla nascita di Gesù sino alla fuga in Egitto.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
28/12/2023, 12:55

Potrebbero interessarti