BANDIERA DELLA SARDEGNA A MEZZ'ASTA ANCHE A QUARTU IN MEMORIA DI GIGI RIVA

Quartu partecipa al lutto per la scomparsa di Gigi Riva, fuoriclasse nello sport, campione nella vita, esempio per diverse generazioni. Una notizia che ha colpito tutta la Sardegna, unita nel ricordo di chi ha segnato con le sue prodezze, e poi anche con le sue scelte di vita, il riscatto di un’intera Isola, di un intero popolo.

Data:
23 gennaio 2024

Visualizzazioni:
1857

Quartu partecipa al lutto per la scomparsa di Gigi Riva, fuoriclasse nello sport, campione nella vita, esempio per diverse generazioni. Una notizia che ha colpito tutta la Sardegna, unita nel ricordo di chi ha segnato con le sue prodezze, e poi anche con le sue scelte di vita, il riscatto di un’intera Isola, di un intero popolo.

Così come negli altri Comuni della regione, anche a Quartu nella giornata di oggi e in quella di domani la bandiera della Sardegna verrà esposta a mezz’asta in segno di lutto per la morte del grande campione che ha fatto la storia del Cagliari Calcio e della nazionale italiana.

Ma il mito di Riva va ben oltre il rettangolo di gioco e il calcio. La sua capacità di inserirsi nella società isolana e la sua scelta di rifiutare i grandi palcoscenici per rimanere nell’Isola e trascorrerci tutta la vita hanno fatto di lui un mito, un simbolo, capace di unire l’intera Sardegna, scatenando un vero e proprio motto d’orgoglio.

La nostra terra oggi è tutta rivolta a questo pensiero, a una storia bellissima che il popolo sardo non dimenticherà mai. E questo stesso ricordo deve essere uno stimolo per fare meglio e per essere più uniti. Anche per questo va il ringraziamento della Sardegna a Gigi Riva, a cui si potrà dare un ultimo saluto nella camera ardente allestita allo stadio Unipol Domus di Cagliari, oggi sino alle 22 e domani mercoledì 24 dalle 7 alle 13. Sempre domani, alle 16, i funerali, presso la basilica di Nostra Signora di Bonaria di Cagliari.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
23/01/2024, 17:56

Potrebbero interessarti