TOMBOLATA CON ARCOIRIS, AL VIA IL PROGETTO DI COESIONE SOCIALE 'SINE QUA NON'

Realizzare azioni di coesione sociale a favore di persone vulnerabili al fine di consolidare il welfare territoriale di comunità. Con questo obiettivo nasce il progetto ‘Sine qua non’, proposto da Arcoiris ODV nell’ambito dei progetti di Coesione Sociale selezizonati dall’Assessorato ai Servizi Sociali e alle Politiche Generazionali di Quartu. Un programma che è ormai prossimo all’avvio.

Data:
7 febbraio 2024

Visualizzazioni:
416

Realizzare azioni di coesione sociale a favore di persone vulnerabili al fine di consolidare il welfare territoriale di comunità. Con questo obiettivo nasce il progetto ‘Sine qua non’, proposto da Arcoiris ODV nell’ambito dei progetti di Coesione Sociale selezizonati dall’Assessorato ai Servizi Sociali e alle Politiche Generazionali di Quartu. Un programma che è ormai prossimo all’avvio.

La socializzazione interculturale nella educativa quartese è il motivo conduttore del progetto. La valorizzazione del programma di coesione sociale assume nel caso specifico una duplice dimensione: da una parte è un contributo alla riduzione delle disparità, delle disuguaglianze e dell’esclusione sociale; dall’altra un modo per promuovere relazioni sociali, interazioni e legami tra persone.

Il piano messo nero su bianco permetterà quindi di realizzare attività quali lo studio assistito, il rafforzamento linguistico italiano, lo sportello di informazioni, la consulenza, la mediazione linguistico-culturale, l’orientamento, i laboratori di hobbistica. Tante nuove opportunità nascenti che rinsalderanno anche l’ormai consolidata attività di rete che unisce l’associazionismo del terzo settore, le scuole e i servizi sociali.

Nell’ambito del progetto un primo appuntamento è in programma l’8 febbraio, alle 17, presso la sede di Arcoiris ODV, in via Genova 36. Nella giornata che segna la prima tappa del Carnevale 2024, quindi nel giorno di Giovedì Grasso, ecco la tombolata multiculturale.

Palazzo Orrù, sede dell’associazione ARCOIRIS da oltre vent’anni, si propone così come punto d'incontro e di aggregazione per le collettività locali, favorendo le relazioni tra differenti fasce della popolazione, mettendo in contatto tra di loro persone che altrimenti difficilmente ne avrebbero avuto l’occasione: lo spazio di aggregazione diventa così laboratorio per la formazione.

 

tombolata

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
07/02/2024, 13:18

Potrebbero interessarti