RASSEGNA 'VIACONVENTO', LUCIANA SATTA PRESENTA "L'ARTE DI ESSERE FIGLI"

La rassegna ViaConvento sta riscontrando anche in questa seconda edizione un ottimo successo di pubblico, tra racconti, aneddoti, storie e arte, con il filo conduttore della Sardegna.

Data:
11 aprile 2024

Visualizzazioni:
780

La rassegna ViaConvento sta riscontrando anche in questa seconda edizione un ottimo successo di pubblico, tra racconti, aneddoti, storie e arte, con il filo conduttore della Sardegna. Il prossimo appuntamento esula in parte da questo fil rouge: mercoledì 17 aprile 2024 alle ore 18.00, come di consueto presso la Sala Affreschi dell’Ex Convento dei Cappuccini di via Brigata Sassari, Luciana Satta presenterà la sua opera “L’Arte di essere Figli”, edita da Carlo Delfino, in un dialogo con Carla Mura.

 

“L’Arte di essere figli” è la storia dei figli e delle figlie di personaggi celebri nel mondo dell’arte, del cinema, della musica, della cultura. Francesco Venditti, figlio di Antonello Venditti e di Simona Izzo, Cristiana Ciacci, figlia di Little Tony, Liliana De Curtis, figlia di Totò, raccontata dalla nipote del Principe, Elena Alessandra Anticoli De Curtis, Cristiano De André, figlio di Fabrizio de André, Paola Gassman, figlia di Vittorio Gassman, Simona Izzo, figlia di Renato Izzo, Chiara Tortorella, figlia di Cino Tortorella, Maria Elvira Ciusa, figlia di Mario Ciusa Romagna, Rosanna Banfi, figlia di Lino Banfi, Luca Parodi, figlio di Andrea Parodi, Carlotta Bolognini, figlia di Manolo Bolognini.

Attraverso documenti, interviste, testimonianze e scatti preziosi concessi gentilmente dai protagonisti, l’autrice offre un racconto inedito sul loro rapporto con il genitore, madre o padre, o entrambi, artisti di successo. Tra essi anche Parodi, quindi anche un esempio dell’eredità sarda. Una narrazione costruita con taglio giornalistico e svelata con delicatezza dall’autrice, attraverso una introduzione, alla quale segue l’intervista al personaggio. Un libro avvincente e prezioso sia per la ricchezza del materiale fotografico, sia per l’eleganza della grafica.

Luciana Satta è giornalista e docente di Italiano e Storia. È molto legata alla sua terra, la Sardegna, ma ha vissuto gran parte della sua infanzia in Liguria e questo ha influenzato fortemente il suo stile e la sua scrittura, con uno sguardo rivolto all’Isola ma anche Oltremare. Ha lavorato in qualità di responsabile di diversi uffici stampa di rilievo e ha scritto soprattutto di cultura, musica e spettacolo per diverse testate e realtà giornalistiche.

 

PHOTO-2024-04-12-09-21-03

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
12/04/2024, 09:47

Potrebbero interessarti